MMD pe 2020: Fendi

Share Button

Senza ansia, sotto il sole che stimola la serotonina e il buonumore nel corso della lunga estate italiana: è così che Silvia Venturini Fendi immagina la donna della primavera estate 2020. L’ispirazione, dice la stilista, è venuta dalla casa di famiglia a Ponza, un’isola “tra Roma e Napoli da cui ammirare i più spettacolari albe e tramonti del mondo.”

Lo sfondo è affascinante e lo sono anche i capi in passerella che optano per uno stile più deliberatamente rilassato perché nella bella stagione ci piace essere pronti per ogni avventura che si presenti all’improvviso. Senza agende, senza piani.

L’assenza di Karl Lagerfeld si fa sentire, lo ammette la stessa designer: “Era il capitano! Perciò la mia vita è cambiata in un modo tale che ora tocca a me decidere. Prima c’era un dialogo, un fitto dialogo. Oggi sento molto la responsabilità perché le scelte sono tutte mie.”

Non ci pare che se la cavi male, niente affatto. E il team che la circonda è super creativo e comprende anche le figlie Delfina e Leonetta che “sono sempre abbastanza schiette da dirmi la verità. È importante circondarsi di persone che non dico sempre “ma che bello”, penso.”

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply