PFW pe 2020: Celine

Share Button

Gli anni Settanta stanno bene su tutto e anche sulla passerella di Celine per la primavera estate 2020 fanno un figurone. Il decennio, tra i più frequentati dalla moda contemporanea, continua a mietere vittime di stile e ne siamo immensamente liete perché l’adoriamo.

La nuova linea di Celine attinge a piene mani a quel decennio a tutti i suoi stilemi classici: abiti stampati sotto il ginocchio, tantissimo denim, bluse morbide, stivali in pelle dal gambale alto, tonalità della terra, blazer dal taglio asciutto, giacche hippy e occhiali aviator.

La palette è quella che ti aspetti, i tagli pure. Il tocco vintage è appena mitigato dal tratto super contemporaneo di Celine che ha saputo sposare benissimo il suo amore per gli anni Settanta e lo spirito modernissimo della maison guidata da Hedi Slimane.

Tutto il repertorio Seventies è presente su questa passerella che unisce passato e presente, corregge leggermente qualche deriva troppo retro, smorza eccessi contemporanei con un tocco vintage dove serve. Insomma, un perfetto equilibrio.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply