PFW pe 2020: Chloè

Share Button

“Ho immaginato questa collezione come un capitolo 2. Ho sperimentato molte cose diverse; ho pensato di semplificare, essere onesta e vera.” Con queste parole Natacha Ramsay-Levi presenta la linea di Chloè per la primavera estate 2020, la sua quinta collezione alla guida della maison.

Arriva per tutti gli stilisti un momento in cui, dopo i primi anni di devozione all’archivio, si comincia a sperimentare e osare un po’ aggiungendo un angolo visuale più personale allo stile della casa di moda che sono chiamati a dirigere.

Per Natacha Ramsay-Levi quel momento è arrivato e in passerella si sentono voci nuove. A cominciare da stampe decise e da un tocco boho che si aggiunge a materiali più decisi, quasi mascolini, e a una ricerca di volumi inconsueta ma interessante.

Al centro della scena rimane comunque il concetto di praticità che si evince soprattutto dagli eccessori, borse in particolare. Non si rinuncia ai grandi classici della maison, tutt’altro, ecco quindi le sfumature cremose, le minuscole stampe, i pantaloni vintage.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply