HM e Ikea lavorano insieme alla rivoluzione tessile

Share Button

Che può succedere se i due colossi svedesi più famosi al mondo mettono insieme le forze per un progetto innovativo? La rivoluzione, ecco cosa. E infatti è una vera e propria rivoluzione tessile quella che HM e Ikea stanno creando.

La preoccupazione per l’ambiente è sempre più forte anche tra le aziende del mondo della moda che provano a fare di più e a fare meglio per limitare l’impatto ambientale. HM è già impegnato nel riciclaggio delle fibre tessile e nella proposta di collezioni Conscious. Ma vuole fare un altro passo. E Ikea l’aiuta.

Come? Il brand di arredamento, che è già impegnato da anni sul fronte ambientale, ha avviato una ricerca sui materiali tessili di cotone riciclabile per comprendere il ciclo di produzione e riciclo e quali sostanze chimiche vengono utilizzate. Lo scopo è ridurre l’impatto ambientale e creare un’economica circolare basata sul riutilizzo delle fibre.

Dopo la ricerca sui cotoni, Ikea e HM intendono continuare la collaborazione per analizzare anche il ciclo produttivo delle fibre riciclabili di poliestere e lana. Un passo dopo l’altro, l’impegno cresce e il futuro si fa un po’ meno cupo.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply