MMD ai 2020-21: Missoni

Share Button

Figurati se potevano mancare righe e zigzag multicolor sulla passerella di Missoni dedicata all’autunno inverno 2020-21. E infatti eccoli lì, puntuali e immancabili come sempre. Ma rivisitati anche in chiavi diverse, per esempio miscelando pattern differenti in una riedizione dell’effetto patchwork.

La geometria è il criterio di organizzazione centrale, sia per quanto riguarda la scelta decorativa che relativamente all’approccio costruttivo dei capi prima, dei look poi. L’ispirazione arriva dal romanzo Flatlandia di Edwin A. Abbott che descrive un mondo… geometrico, appunto.

Le proporzioni sono generalmente anni Ottanta, morbide e decise al tempo stesso. Le lavorazioni non disdegnano la presenza di abbondante lurex che impreziosisce la maglieria più classica a righe e zigzag.

È proprio la maglieria il cuore della proposta visto che si appropria non soltanto di maglie e maglioni ma anche di ogni altro genere di capo, dagli abiti ai capispalla fino ai pantaloni. L’effetto mix and match fa il resto.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply