Chanel Haute Couture Fall 2020

Share Button

L’ha immaginata Virginie Viard che ha preso il posto di Karl Lagerfeld alla guida di Chanel dopo esserne stata il braccio destro. L’ha fotografata Mikael Jansson, il fotografo scelto dalla maison per raccontare la nuova linea Haute Couture Fall 2020.

In un’epoca che scoraggia l’organizzazione di sfilate affollate di ospiti e che sta decisamente cambiando il mondo della moda, le sue tempistiche, il calendario degli eventi, è così che scopriamo la linea di alta moda della maison francese: foto, non passerella.

Le pose però richiamano le mannequin di una volta, così come i capi rendono omaggio alla migliore tradizione inaugurata da Coco Chanel con giacche dalla vita segnata, lunghi abiti da sera in tessuti preziosi, l’onnipresente tweed.

È una collezione elegantissima che ammicca al 19esimo secolo per la scelta di alcuni stilemi, opta per tessuti preziosi e lavorazioni artigianali, crea una sorta di “principessa rock” nelle parole della stessa Virgine che ha voluto usare “taffeta, grandi acconciature, piume e molti gioielli”.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply