NYFW pe 2021: Vivienne Westwood

Share Button

Vivienne Westwood sa come essere teatrale anche quando presenta una collezione apparentemente meno ricercata, legata al post-lockdown e composta da capi che risultano inaspettatamente versatili e combinabili tra loro e al resto del guardaroba.

La nuova collezione è stata presentata con un video di due minuti e le immancabili fotografie, di mettere insieme un catwalk con pubblico e spettacolo quest’anno non se ne parla proprio. Ha spiegato la stilista di aver voluto creare una collezione adatta ai tempi: al ritorno in ufficio, alla vita folle che stiamo vivendo, al desiderio di ridere in questa epoca buia.

E non a caso compaiono nasi da clown o trucchi completi da pagliaccio e pure certi capi sembrano presi a prestito dal mondo circense. Adeguatamente filtrato dalla lente di Dame Viv che sembra aggiunge il suo tocco creativo.

E poi, certo, c’è l’aspetto della sostenibilità, tanto caro alla designer. Tra i tessuti spicca la viscosa, il cotone è organico. Tra le stampe c’è l’arte di Chrissie Hynde e di Anthony Newton che ha adattato il suo lavoro per creare uno speciale pizzo trompe l’oeil.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply