Chanel Metiers d’Art 2021, ecco il lookbook

Share Button

Che la sfilata Metiers d’Art di Chanel fosse stata organizzata in un castello te lo avevamo detto. Oggi ti raccontiamo anche cosa ha sfilato precisamente. Si tratta della linea Pre-Fall 2021 che tradizionalmente la maison affida a laboratori artigianali per valorizzarne l’expertise.

Se le modelle si sono mosse all’interno dei saloni e tra i corridoi del maniero, quello di Chenonceau nella Loira, gli scatti fotografici che presentano la linea sono stati realizzati volutamente su sfondo bianco. Puro, purissimo, praticamente inesistente. Perché risaltino capi e accessori.

E risaltano molto bene, specialmente perché la palette è minimale – bianco e nero con un tocco d’oro – in modo che tutta l’attenzione possa concentrarsi sulla lavorazione sartoriale e artigianale di ogni dettaglio.

Le foto sono state affidate a Juergen Teller. Le modelle sono Rianne va Rompaey e He Cong che posano indossando i pezzi firmati da Virginie Viard che dirige la casa di moda francese. Le silhouettes sono lunghe e affusolate, i gioielli si portano a strati, abbondano i guanti e le borse sono mini.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply