L’anello di fidanzamento da uomo firmato Tiffany

Share Button

Il suo nome è Charles e porta il nome di un uomo perché agli uomini è destinato: a sorpresa Tiffany ha creato il primo anello di fidanzamento per lui. Con tanto di diamante solitario, s’intende. Ma con un look adattato ai gusti maschili.

Il nomer esteso è per la verità Charles Tiffany Setting e c’è un motivo storico per questo. Nel 1886 era stato Charles Lewis Tiffany a lanciare Tiffany Setting, un anello di fidanzamento con solitario che è diventato a dir poco iconico.

Con i tempi che mutano, mutano anche gusti e necessità ed ecco dunque l’anello di fidanzamento maschile che nasce per essere inclusivo. Sì, perché è destinato a lui ma non esclusivamente. Si tratta infatti di un solitario che vuole proporsi come alternativa a quello classico da donna.

La linea è moderna ed essenziale e rivisitano il solitario con diamante e la fede nuziale miscelando i due spunti insieme per ottenere una linea originale. Il modello base somiglia a una fede ma poi c’è il diamante che scintilla infisso al centro. Quasi ricorda lo chevalier da mignolo ma si porta all’anulare, il dito dell’amore.

I nuovi anelli sono in platino e titanio con diamanti taglio smeraldo o taglio brillante fino a 5 carati. E le pietre sono sempre certificate e tracciabili con tanto di regione di origine e processo di taglio e lucidatura.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply